Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

14/11/17

LASCIAMI GUARDARE




Lasciami guarare

Stai ferma così...
Non aprire gli occhi
E lasciami immaginare
I tuoi pensieri, 
I tuoi sogni.
Stai ferma così...
Col viso chinato
A mostrare di tre quarti
Il tuo dolce profilo,
Le tue labbra socchiuse.
Stai ferma così...
Socchiudi appena gli occhi
E lasciami intravederne 
Il verde smeraldo
E il loro dolce sorriso.
Stai ferma così...
Con il loro sguardo sul mio
E lascia che della loro dolcezza
Mi invadino
E della loro sensualità
M’inebrino.
Stai ferma così...
Chiudi ancora gli occhi
E lasciami sfogliare
Tutti i tuoi pensieri, 
Tutti i tuoi sogni,
...I tuoi desideri...

Pino Palumbo 
7 novembre 2017

10 commenti:

  1. Bellissimo indovinare i respiri in punta di piedi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e i desideri in punta di immaginazione.
      Ciao Franco.

      Elimina
  2. Caro Pino, vedo che ci sei nuovamente, vieni a sorprenderci con questa tua bella poesia, grazie caro amico.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto ritorno... ed è bello vedere che tu ci sei sempre.
      Ciao caro Tom.

      Elimina
  3. Ecco dei versi scorrevoli, immediatamente intelligibili che, pur senza tante metafore, riescono a essere lirici, grazie anche ad una forza descrittiva, che definirei "nerudiana".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre molto professionali le tue considerazioni.
      Bello rileggerti prof....😉
      Ciao Antonio

      Elimina
  4. Bei versi, teneri, intensi, romantici.
    Buona giornata.
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gradisco molto i tuoi tre aggettivi ai miei versi...perché così volevo che fossero!
      Grazie Enrico

      Elimina
  5. Bella poesia intensa e ricca di sentimenti dolci ed appassionati.
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i tuoi tre aggettivi mi piacciono molto Cetty... anch’io li trovo intensi, dolci e ...appassionati... o così vorrei che fossero questi miei versi.
      Ciao e grazie

      Elimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.