Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

24/02/15

IL VIANDANTE - UN MIO DONO PER VOI


"Ognuno di voi è un piccolo frammento di questi versi,scritti man mano che avveniva la vostra conoscenza.
Leggendo con attenzione vi ritroverete e anche se non succede, io vi vedo ...magari solo dietro ad una parola".



Il viandante

Il viandante
Ferma il suo cammino
Sofferma il pensiero
E a coloro che incontrò
Cammin facendo
Rivolge il ricordo
Sorridendo.

Ripercorre terre
Dove le lune si specchiano nel pozzo
alla luce di Lanterne dei sogni;
dove versi si frantumano in specchi
e dove son frammenti di vita e poesia.
Oltrepassa luoghi
dove si legge che Il bene è in noi
e dove si palesano
Gocce di beneficenza
o angoli dove si regalano sorrisi.

Incontra persone
D'ogni cultura, Razza,
Ceto sociale e Religione;
d'ogni Orientamento politico
e Preferenza sessuale.
L'età son le più svariate,
come gli interessi, l'esperienze
e le narrazioni
delle proprie esistenze.

Conosce ...
la maestra
che in chiacchiere mai si perde
e della sintesi ne fa una sua virtù.
L'isolana,
che altruismo e dolcezza, 
nel suo Mondo...
ne fa essenza d'esistenza. 
La ragazza
Dagli occhi di cielo blu
che mai vide in verità,
ma ne percepiva la vitalità.
Il professore d'arte teatrale,
Guardiano di un faro per campare,
che nel suo angolo divulga sorrisi
col suo piglio goliardico
ed elargisce al mondo
profonde narrazioni
e mai banali considerazioni
nei suoi artistici commenti.
La pittrice
coi colori della mente
racconta di pittura,
propria e d'altrui artisti,
e scrive dipingendo
malinconici sentimenti.
Come lei il pittore
che consapevolmente
dipinge, scrive e narra
d'un po di tutto, ma non di tutto
e tutto appare entusiasmante.

Oltrepassa confini
Tra passato e presente
e del suo trascorso
il saggio narrante
ne svela i ricordi,
donandoli all'oggi
come esperienze.
Per valli e monti
e Mari da solcare
Vaga e cerca
Un tempo ...ritrovato
...finalmente!
Nella terra di mezzo
Incontra cavalieri oscuri
e gatti neri
e nella ruga del tempo,
riscopre solari pensieri.
Conosce e apprezza
Nuovi poeti in Vetrine letterarie,
Itineranti musicanti
e canzonieri che "son"
di profonde emozioni.

Tra sfumature d'indaco
Di giardini fioriti
D'orchidee e rose
e Fiori di zagara...
cade in Inganni velati
Annaspa e si salva
e raccoglie i suoi frammenti
di poesia e vita.

È un valzer di emozioni
In uno spazio di musica rock,
Sente intonar canzoni
Alle note doremifa sol.
E giorno dopo giorno
Ricerca il suo Alter ego
A volte sono attimi
Al limite del borderline,
però Non sono solo parole
E non solo creazioni
della Fantasia ai confini
di Sole e nuvole.

Si sofferma...
e tra Orizzonti di senso
e L'infinito essere,
Gironzolando tra le nuvole
gli par di udire perfino
La voce degli angeli.

Girovagando Di qua e di là 
apprezza Mostre, libri e luoghi
e All'ombra della luna,
tra La luce sepolta,
risplende un Cuore magico,
Un cuore di poeta...
Cuore di donna.

Il viandante
accenna un passo appena
e si sofferma ancora
e con commozione ricorda
la dolce mamma
Con il sole nel cuore
che vive in abnegazione
con rare virtù ...per amore.
Tra melodie del cuore
E frammenti di vita,
Lingue che ci accadono
e La mia vita...
Una vita...tante emozioni,
scorre il tempo
e il viandante rallenta
stancamente il suo cammino.

Si siede All'ombra d'una siepe
e nella sua mente
alcune Poesie...Stonate paiono; 
altre invece rasentano e-citazioni
alcune altre son di Mille colori
e in altri angoli
S'inventano favole.

Ma nella falsa realtà
d'un mondo fittizio
Che galleggia tra etere
E fantasticherie 
ci si può perdere 
e non più si potrebbero
ritrovare le vie. 

Il viandante si ferma 
All'ombra della secolare quercia 
Si siede, respira profondamente e or pensa
... che sia giunto ormai il tempo,
di fermare l'effimera eterea esistenza. 



Pino Palumbo
2014-2015

Post programmato per il: 24/02/15 - 16,30
A presto.

13 commenti:

  1. Splendida poesia, l'ho riletta due volte e sinceramente mi sono commossa, hai messo nei versi tutti i tuoi amici di blog, fantastico, i miei complimenti!!!
    Un abbraccio buona serata da Beatris

    RispondiElimina
  2. Spinto da un'insaziabile curiosità, il viandante è spesso di fronte ad un'incognita, alla strada da scegliere, al sentiero da percorrere. E in questo suo incessante viaggiare, incrocia persone, destini, situazioni, tutte esperienze che servono a forgiarlo, ad arricchirlo. Forse nessuno è ricco quanto un viandante lucido e attento.
    Così negli occhi dell'autore di questi appassionati versi ritroviamo riflessi mille incontri, mille profili, mille ricordi, tinti talvolta di grigia malinconia, come quando i sogni scolorano all'arrivo' dell'intensa luce del mattino.
    ______

    Ciao Pino,
    felice che sia ripartito con questa bella prova!
    Grazie per la generosa citazione.
    A presto!

    RispondiElimina
  3. Il lungo viaggio, di questo instancabile viandante, mi fa pensare al nostro percorso di vita, cosi
    complesso e variegato, nel suo insieme, che ci fa acquistare, nel tempo, una profonda consapevolezza
    e maturità...ma poi stanchissimi riprendiamo il nostro posto nell'infinito d'universo.
    Molto bello leggerti, Pino, buona serata e un saluto,silvia

    RispondiElimina
  4. Bentornato Pino, il viaggio intrappreso non è ancora finito ma se vuoi percorreremo la strada insieme.
    Grazie per le emozioni che mi stai facendo provare con questa poesia, sono versi che vanno al di là del tempo.
    Xavier
    Bella la nuova grafica :-)

    RispondiElimina
  5. Caro Pino il viaggio non può finire,giacché ancora gli incontri da fare sono tanti e la stanchezza passerà presto perché il tuo animo trarrà ricchezza da ogni singola esperienza.
    Molto bella questa rivisitazione dei tuoi contatti blog che sei riuscito a cucire come una sciarpa di seta.
    A presto

    RispondiElimina
  6. Complimenti, un brano delicato e originale!
    Hai fatto bene a riprendere le attività di Vita e Poesia, è un bellissimo blog.
    Buona serata ;-)

    RispondiElimina
  7. Sei tornato alla grande con una grafica diretta e moderna ma soprattutto con un contenuto entusiasmante. Sono presente e mi godo queste tue parole :
    La pittrice
    coi colori della mente
    racconta di pittura,
    propria e d'altrui artisti,
    e scrive dipingendo
    malinconici sentimenti.

    ciaooo Pino

    RispondiElimina
  8. Gtazie Pino, descrizioni perfette !

    RispondiElimina
  9. (h) (c)
    Complimenti
    Buonanotte Rakel

    RispondiElimina
  10. Pino gran bel viaggio che ci hai fatto fare sull'onda delle tue parole. Ci hai voluti tutti con te. Grazie, ti aspettiamo. (k)

    RispondiElimina
  11. Pino spero che questo "a presto" sia davvero un "a presto": non sparire dal web perchè mi sei mancato tanto e il non sapere come contattarti era frustrante.
    Spero di esserci anche io nella tua poesia :-)
    Bacissimi

    RispondiElimina
  12. Non farlo fermare quel viandante Pino... ti farà scoprire robe fantastiche... lasciagli porte aperte, spazio per scrivere e conoscere, aria da resprare. Lascialo viaggiare... ;)

    RispondiElimina
  13. Un grande lavoro che tempo è pensieri per descrivere ti hanno fatto ricordare i tuoi blog amici, chi ti segue da molto.
    Un regalo che hai fatto a molti ma anche a te stesso sicuramente.
    Torna più assiduo non aspettare molto, la vita é poesia come tu sai bene.
    Ciao Pino

    RispondiElimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.