Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

31/10/13

COMUNICAZIONE:


"Vita e Poesia" a partire da oggi e a tempo da definire, non sarà più aggiornato. Eliminarlo non mi riesce, vorrebbe dire eliminare un anno e mezzo di emozioni, quindi resterà in "forma statica" e chi vorrà continuare a "passeggiare" ancora qui, lo potrà fare.

Non risponderò ai vostri commenti e  non per maleducazione o insensibilità, quindi se volete lasciare un vostro scritto fatelo, senza aspettarvi però risposta.

Continuerò a passare dai blog a cui sono affezionato, come continuerò a scambiare con voi sensazioni ed emozioni tramite i nostri commenti, come è avvenuto fin'ora!...solo con una frequenza ridotta.

Grazie a tutti per l'arricchimento che mi avete dato con le vostre considerazioni, sensazioni ed emozioni.
Pino Palumbo
                                                                                                                                                               


                                                                                                                                                              

13 commenti:

  1. Ciao Pino,
    io non passavo spesso di là, ma mi dispiace che metti in pausa il tuo blog, ti considero una brava persona oltre che un grande amico dell'Angolo.
    Quindi di dico: in bocca al lupo e arrivederci a presto!

    RispondiElimina
  2. Spero si tratti di una pausa momentanea e che non sia causata da motivi sgraditi.

    RispondiElimina
  3. ciao Pino, mi dispiace... a presto, spero, comunque!

    RispondiElimina
  4. ciao Pino, hai fatto bene a non cancellarlo il blog, almeno quando potrai e vorrai , lo troverai ad aspettarti, come tutti noi, grazie a te per tutte le emozioni che ci hai dato con le tue belle poesie, ciao a presto rosa, buona serata.

    RispondiElimina
  5. Ciao Pino,
    ho già espresso in privato ciò che penso di questa pausa, ne rispetto i motivi, ma spero sia molto breve, non solo perché rinunziare a un blog è sempre doloroso, ma anche perché vorrebbe dire che sono venute meno le ragioni che l'hanno originata ;-)
    Un cordialissimo saluto.

    RispondiElimina
  6. Pino....se mi volevi stupire con effetti speciali, ci sei riuscito!
    Io sono stata certamente tra le tue commentatrici meno assidue, e forse non mi crederai se ti dico che sono dispiaciutissima...pero' ti assicuro che è così!
    Non conosco le ragioni che ti hanno portato a questa scelta, e non posso fare altro che accettarle...pero' mi mancheranno le tue poesie e anche qualche tuo exploit incazzoso - in modo condivisibile, eh?
    Insomma...con un po' di malinconia ti dico arrivederci...in fondo nella vita non si sa mai...e magari un giorno cambierai idea, chissa'...
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  7. Ciao Pino, mi dispiace ma , ovviamente, avrai le tue ragioni per scegliere di rallentare...a volte è necessario. Spero di incontrarti ancora qualche volta sul mio blog a condividere emozioni.
    Cooscerti per me è stato un privilegio, un grandissimo abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  8. Ollallah, questo notizia mi lascia "di stucco"...non aggiungo nulla. Rispetto ogni decisione e se questa è la tua decisione vuol dire che è giusto così. BUon tutto ed ancora di più...ciaooooooo

    RispondiElimina
  9. Ciao Pino, certo che per salutarci hai dato un vero Colpo Finale. per vedere i Pink Floyd, anni fa, sono andato fino a Modena, un cocerto favoloso. Ti saluto e spero di trovarti, ogni tanto, ne L'angolo del sorriso. Asta sempre.

    RispondiElimina
  10. Cancellare il blog sarebbe un delitto. Se un giorno ti tornerà la voglia di scrivere sarà sempre bello rileggerti. Buona vita Pino.
    enrico

    RispondiElimina
  11. Ti aspetto.... convinta che risolto il problema, ritornerai.... ad emozionarci ancora!!! Un abbraccio caro Pino.

    RispondiElimina
  12. Ciao Pino ,ti auguro un buon periodo di serenità !

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutti! e...prendo spunto da quest'ultimo commento di Cettina per dirvi che è anche grazie alle vostre parole che ho ritrovato la mia serenità!

    Ciao e grazie ancora a tutti.

    RispondiElimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.