Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

26/02/12

PRIMA CHE DIO FOSSE ESISTITO

PRIMA CHE DIO FOSSE ESISTITO”


Foto da: Google - Prima che Dio fosse esistito


















In quest’angolo di mondo
non esiste civiltà
degli alberi il vento
scuote le fronde
ed è l’unico cenno
di vitalità.
Solo alberi, prati
torrente e sassi
ed a fianco per riva
un torrente di sassi.
Una manciata di case
in ordine sparso
sembrano essere messe lì
così per caso
chissà da chi.
In questo frammento di mondo
espiantato dalla città
il tempo sembra
non segnare più la vita:
tutto è nuovo
e al contempo antico
tutto sembra
esserci già stato
prima che io fossi nato
prima che Dio fosse esistito.

   Ante 2000

Pino Palumbo
                                                                                       

2 commenti:

  1. questa è bella .....ti lascia trasportare nella tua immaginazione anche senza immagine ....perchè viene espressa stupendamente dalle tue parole ......e da il senso che anche nella staticità che si potrebbe vedere da un paesello quasi fantasma esiste e c'è sempre vita .......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....non aggiungo altro...spieghi già molto bene tu il senso. Ciao.

      Elimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.