Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

02/02/15

DOLOROSA CAREZZA



Dolorosa carezza
    (il pensiero di Lei)

Lievemente
Le palpebre dischiudono
Al sole
E violenta penetra
Una lama di luce
Tagliente.


Violentemente
I pensieri insinuano
La mente 
E dolorosa carezza
L'immagine del viso
Sorridente.


Sussurrante
La voce muta

Bisbiglia
All'orecchio del cuore
E commuove, commuove
Malinconicamente.


Lievemente
Le palpebre dischiudono

Al sogno
E in nuovo giorno
Rivivo, rivivo
Stancamente.


Pino Palumbo
21 dicembre 2014


Immagine da: Google - Rielaborazione: Pino

Programmato per: 2 febbraio 18:30
.

12 commenti:

  1. Pensieri malinconici che rilasciano un senso di inquietudine, espressi abilmente nelle strofe della tua lirica....
    Sempre bello leggerti, Pino, buona serata e un sorriso, silvia

    RispondiElimina
  2. Non l'avevo letta, caro Pino, è veramente bella con questi versi ansiosi di comunicare l'ansia e la vera tenerezza, Ciao e buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Molto bella, complimenti caro Pino ;-)

    RispondiElimina
  4. Malinconia. Serena giornata
    enrico

    RispondiElimina
  5. ..rivivo..rivivo..stancamente.../una chiusa piuttosto negativa, ma scrolliamoci la negativà e sempre avanti !

    RispondiElimina
  6. Che versi deliziosi e che sentimenti bella assai "poesiainsmalto"

    RispondiElimina
  7. Versi intensi e profondamente emotivi. Un caro saluto

    RispondiElimina
  8. è semplicemente fantastica.......ti lascio una carezza .....barbara ....foreverme

    RispondiElimina
  9. versi malinconici ma che sanno coinvolgere il lettore
    una piacevole lettura
    Un caro saluto
    Francesco

    RispondiElimina
  10. Un'altalena di pensieri, a volte contrastanti, per esprimere la pleiade di ricordi che riaffiorano alla mente, la mente di un uomo che vive la vita con una certa intensità, abbandonandosi talvolta alla magia del sogno.
    Una bella prova!

    RispondiElimina
  11. Perché così triste questa lirica, così carica di malinconia? Ricordi che fanno male e riempiono il cuore di rimpianto. Questo è quello che sento nelle tue parole, ma la poesia è anche piena di dolcezza.

    RispondiElimina
  12. Sono versi così intimi, emozionanti e delicati... mi sembra di violare la tua intimità aggiungendo altre parole.
    Grazie per aver condiviso con noi questa parte di te!

    Un Abbraccio

    RispondiElimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.