Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

20/01/14

QUANTE STELLE

Quante stelle




Quante stelle
Nel mio cielo
Han riflesso
La loro luce
Al mio animo
Quando buio
Rattristava l'esistenza
Altrimenti perdente.
 "Ognuna un desiderio
  Un sogno
  Una speranza".

Quante stelle
Nel mio cielo

Han riflesso
Luce scintillante
Quando ibrida
La mia vita
S'inoltrava verso
L'incoerenza
e quindi deludente.
 "Poche da esempio
  Molte da riferimento
  Nessuna da guida".

Quante stelle
Nel mio cielo
Rendon'ora splendente
La mia vita
A guardarle
Ci si disperde
Ma ce ne sono tre
Che ammiccano
Col loro riverbero
Fluorescente...
 "E insieme illuminano
  La mia vita altrimenti buia
  Con la loro luce splendente".

Pino Palumbo
19 Gennaio 2014
                                                                                                                                                              
Immagine da Google: Tre stelle più splendenti
                                                                                                                                                              

5 commenti:

  1. La nostra vita è costellata di stelle, alcune emanano più luce, altre meno, e altre dopo un po’ si spengono.
    Alcune predominano su altre perchè importanti…
    Le tue tre stelle splenderanno per te sempre!
    Perchè sono loro che accompagnano i tuoi passi nel lungo cammino della vita.
    E sono sempre loro a donarti le emozioni più belle, quelle che fanno capire l’immensità dell’amore che vi lega.
    Un splendida poesia Pino, che fa capire l’importanza che dai ad ogni persona che attraversa la tua vita.
    Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Betty! pensa che l'ho scritta pensando a quanto sono importanti per me Terry, Luca e Federico...ma immediatamente mi son reso conto che altre TRE STELLE sono state molto importanti nella mia vita: mia mamma, mio suocero e mia suocera...

      Ciao Betty. Grazie.

      Elimina
    2. Ma anche loro ci sono sempre Pino, forse non le evidenzi in quella baraonda di stelle nel tuo cielo… forse sono ora un po’ più nascoste… ma CI SONO!
      Se guardi attentamente il cielo riuscirai a percepirle!
      Grazie a te :-)

      Elimina
  2. Sei fortunato a possedere simili splendenti stelle ad illuminare il tuo cielo...
    ... ma loro lo sono altrettanto ad avere il loro illuminato dalla TUA costante
    presenza
    Talvolta sai brillare di luce propria come pochi.

    RispondiElimina
  3. Sono io il fortunato...sono io...

    Ciao.

    RispondiElimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.