Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

30/01/14

DECLINO


Declino



L'inabissarsi
Dell'anima
Nel profondo
Raggiro umano
Porta l'uomo
Al delirio
E al declino
Del cuore
E del fulgido,
... cilestre
... amore.



Pino Palumbo
22 Gennaio 2014

3 commenti:

  1. ciao Pino, bei pensieri molto reali, spesso il panorama sconfortante che ci si presenta o le situazioni sgradevoli in cui siamo sommersi ci portano alla chiusura dei sentimenti, rendondoci aridi di cuore e demoralizzati, ciao a presto rosa, buona giornata.9

    RispondiElimina
  2. In un tempo non lontano palesai l'intenzione di "ingessare il cuore", per un dolore che aveva cause che non riuscivo ad accettare...
    ... cause che grazie a Dio persero la battaglia contro la VITA dell'anima...
    ... nella personalissima interpretazione che dò a questi tuoi versi, mi ci ritrovo come in una seconda pelle...

    * Un bacio *

    RispondiElimina
  3. Grazie Rosa, Grazie Maddy...
    per la vostra costante presenza.

    Buona giornata.

    RispondiElimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.