Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

25/10/13

TUTTO IL BELLO RESTA

Tutto il bello resta


Passa il tempo
e in fretta va
senza ritegno
incurante di noi
e del nostro senso.

Passa e vola
come leggera 
ondeggia una piuma
fino alle nuvole nel cielo;
una piccola piuma
che con delicatezza sfiora
...il mio pensiero.

Passa il tempo
e scorre la vita
semmai più ritorna
nei nostri pensieri
è dolcemente rivissuta.

Passa e corre
tra le frenetiche gambe 
di gente che s'affanna
ad essere al passo
con l'ansia che incombe.

Passa il tempo
...cade una foglia
...è oramai autunno
...penso però a quel fiore
...in primavera.

Passa e va la vita ...
...ma tutto il bello resta!


Pino Palumbo
25 Ottobre 2013


Immagine da: Google


24 commenti:

  1. Il tempo è inesorabile e porta tutto via con sé, compresa naturalmente la nostra esistenza.
    Ma i bei ricordi (vedi ad esempio la gioia della giovinezza) i gesti nobili ed i valori restano, così come rimane la poesia, che è eterna.
    Una lirica piana e gradevole, dal significato profondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la poesia mi piace "fermare" gli ista nti e particolari emozioni. Come lo si fa con le fotografie...per me è come fotografare il mio intimo.
      Ciao Antonio e grazie per la tua precisa considerazione.

      Elimina
  2. semmai più ritorna
    nei nostri pensieri
    è dolcemente rivissuta......
    I tuoi versi toccano un argomento a me caro che mi affascina e mi angoscia ad un tempo....scorre questa vita... Senza che lo vogliamo, da un autunno a una primavera e a un nuovo autunno....per nostra fortuna torna sempre una primavera e restano vivi nel cuore tutti i fiori sbocciati e colti .... Bella e sentita! Ciao Pino, buon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola! Mi fa smpre piacere leggere il tuo gradimento.
      Un saluto affettuoso.

      Elimina
  3. Le belle esperienze vissute, gli incontri con "affinità elettive", l'amore, gli affetti, tutto è inciso nella nostra mente e nel nostro corpo. Resta oltre la fine della vita perché facciamo parte di un mondo immenso, gli uomini che prima di noi hanno conosciuto la vita. Dentro di noi ci sono le loro esperienze che ci hanno permesso di evolverci, di sviluppare capacità all'inizio solo abbozzate, grezze. Allo stesso modo lasceremo un segno di noi negli uomini che verranno. E' questa la nostra eternità. "Tutto il bello resta".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È veramente apprezzabile e apprezzato il tuo commento Ambra. Ha una profondità filosofica si perché espone il "ciclo dlla vita"! È per me orgoglio leggere che ci hai visto tutto ciò nei miei versi.
      Grazie.

      Elimina
  4. Ciao Pino, lo scorrere del tempo e' irrefrenabile, sta a noi gestirlo al meglio, per poi avere dei bei ricordi in futuro, le cose belle si ricordano sempre volentieri fin da quando eravamo piccoli, ci danno conforto, con qualcuno vicino che ci ama e' meno penoso pensare al tempo che passa, se si ha la fortuna d'averlo, ciao grazie complimenti , molto profonda con un finale positivo, un saper guardare e pensare oltre, ciao grazie a presto buon week end a presto rosa.,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe bello poter cancellare i ricordi negativi, penosi! Ma in fondo servono anche quelli per una crescita caratteriale e di vita.
      Ciao Rosa e grazie davvero...credo che, se non sei l'unica, sei una delle pochissime persone che le legge tutte le mie poesie!
      È davvero gratificante.

      Elimina
  5. Il tempo scorre inesorabile sempre!!! Bella veramente queswto poesia caro Pino.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è che non scorra solo inesorabilmente, ma anche in modo gratificante.
      Ciao Tom e grazie

      Elimina
  6. I ricordi belli accompagnano la nostra esistenza, leggeri come piuma ci sfiorano e s’adagiano aggrappati alle pareti del tempo che scorre come fiume in piena portando via tutto.
    E come setaccio trattiene tutto il bello… se c’è stato… qualcosa di bello da ricordare, e da “rivivere dolcemente…”

    Una tenera e dolcissima poesia, e direi molto positiva...
    Ciao Pino, ti auguro un meraviglioso fine settimana con un sorriso e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi commenti sono sempre molto poetici Betty...a volte la mia poesia potrebbe essere il commento e il tuo commento la poesia! A parte il gioco di parole è davvero leggere i tuoi apprezzamenti scritti sempre con parole ricercate, appropriate e sincere.
      Grazie e buona giornata.

      Elimina
  7. Bella poesia,sul trascorrere ineluttabile del tempo.I versi scorrevoli e musicali si rincorrono,così come i nostri ricordi più belli che rimangono dentro di noi ,passando dalla primavera all'autunno della vita. Ti auguro una buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cettina, non posso che apprezzare le parole di gradimento scritte da una persona che scrive molto "di vita" nelle sue poesie.
      Un saluto e un ringraziamento.

      Elimina
  8. "Passa il tempo", purtroppo... passano le stagioni e gli anni... Bellissimi i tuoi versi, anche se a me il futuro mette un po' paura. Ti auguro tanta serenità e uno splendido fine settimana in relax.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vorrei averne ancora tanto di futuro di cui aver paura!
      È il passato invece che piu s'allontana e più m'intristisce
      Ciao Ale.
      Grazie.

      Elimina
  9. Passa il tempo ma per fortuna i bei ricordi rimangono scolpiti nel nostro cuore. Spesso è proprio il trascorrere del tempo che migliora il ricordo degli attimi più belli.
    Buon fine settimana
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che hai ragione Enrico? Più passa il tempo e più sembrano belli certi ricordi...belli!
      Ciao e grazie.

      Elimina
  10. Ciao buona domenica!

    Un caro saluto

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un caro saluto anche a te Tiziano e spero di rivederti presto passeggiare tra i nostri blog.

      Elimina
  11. l'autunno porta a questo ....pensare che una foglia cade .....si perde e va ....ma poi rivedi quella foglia che è stata brillante attaccata al suo ramo che ci ha fatto ombra nelle giornate di sole e che ci ha fatto da ombrello nelle giornate di pioggia ...e anche nel suo cadere ci ha riempito gli occhi di colori sgargianti ....ecco questo è come scrivi tu...

    tutto il bello resta!

    bellissima pino.....un mega abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo tra le (tue) righe ed è commovente ciò che scrivi.
      Ciao e grazie.

      Elimina
  12. Passa il tempo Pino caro..passa così in fretta e porta via con sè tutto il meglio e il peggio di noi stessi.
    Resta qualche duro ricordo ancora da smaltire, che ci faccia riconquistare la vita con un lieve sorriso ..
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E i ricordi dovrebbero servire propria a questo!,..a farci riconquistare il sorriso.
      Ciao Nella è un piacere rileggerti!

      Elimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.