Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

28/02/13

ANIME


Foto di: Pino Palumbo-Inverno-Anime sperse
Anime

Anime sperse
tra il freddo rigido
delle città.
Anime sperse
tra il freddo perfido
della civiltà.
Anime sperse
tra rami neri
di viali d'inverno.


Anime sperse
tra le vie di ghiaccio
di pensieri gelidi
delle menti rigide
dell'indifferenza
umana.

Anime sperse
tra nebbie e foschia
di purgatorio.
Anime sperse
tra fumi e lapilli
di magma d'inferno.

Anime disperse
che ritrovar si vogliono
nel cantuccio
d'un sorriso
o nella delicatezza
delle dita
di una carezza.
Anime disperse
che incontrar si vogliono
ai cancelli bianchi
di ghirlande
avanti ai viali fioriti
del celeste
paradiso.

Anime sperse
guardano al sole
che scalda l'essere
di ogni passione!

E s'incamminano
... dall'inferno al paradiso

... attraverso il purgatorio.


Pino Palumbo
18 Febbraio 2013
                                                                                                                                             

24 commenti:

  1. ciao Pino, il Paradiso si apprezza di piu' se prima si e' passati dall'Inferno e dal Purgatorio, e' una ricerca continua, solo alcune anime perse, avranno la fortuna di avere il loro piccolo angolo di paradiso in terra, se riusciranno a vedere e riconoscere le cose importanti della vita, senza mirare troppo in alto, secondo me, complimenti bella poesia, e' un crescendo di emozioni dal basso verso l'alto, in positivo, si spera sempre che le cose migliorino, porta alla riflessione, come tante altre tue, grazie buona giornata rosa a presto.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contento vengano prese come fonte di riflessione....è buon segno!
      Ciao Rosa.
      Buona settimana.

      Elimina
  2. brrrrrrrrrrr mette i brividi ......mamma mia che tristezza.....oggi qui è una bella giornata di sole ....e a leggere questa tua poesia mi è proprio sembrato di vivere nell'umidità della nebbia ....che quando entra nelle ossa difficilmente ti abbandona ......cmq pino è molto bella .....non ho molto altro da aggiungere .....

    ps l'entrata qui da te ora mi sembra molto più "snella" di prima .....ma continuo a passare oggi e vediamo che succede ....intanto ti dico grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata scritta durante la nevicata...anche da noi qui c'è il sole...

      meno male!...fammi sapere se migliora...soprattutto ora che ho cambiato il blog...
      Ciao e buon inizio di settimana

      Elimina
  3. Ciao Pino, sì, un certo filo conduttore con il mio post di oggi c'è.

    Mi piacciono particolarmente le prime 3 strofe della poesia...non so perchè mi hanno richiamato alla mente certe sere a Milano, quando uscivo tardi dall'Università e nel buio e nel freddo galleggiava una nebbia leggera.
    Come sempre bravo.
    Buon pomeriggio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella...bello ricordare, anche se con toni di tristezza, i tempi andati.
      Ciao

      Elimina
  4. Quanta poesia in queste immagini.. che racchiudono tutta la bellezza della pura, immensa, profonda e unica.. anima... E' stata una carezza. Grazie Pino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Ely che mi esprimi sempre il tuo completo gradimento!
      Ciao

      Elimina
  5. Mi unisco a ciò che ha detto Rosa, caro Pino una bella poesia che ci fa capire profondamente ogni momento della nostra vita.
    Non sempre facile. Ciao e buon pomeriggio caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello leggere che apre a riflessioni così profonde
      Ciao Tom e buon inizio di settimana

      Elimina
  6. Quando c'è ancora la voglia e la forza di guardare verso il sole, di immergersi nel cielo, c'è la speranza di un po' di paradiso anche mentre siamo sulla terra.... Basta saper guardare, scegliere, e cercare di non sentirsi solo delle anime sperse, nonostante il gelo, nonostante tutto.
    Bei versi Pino, con cui riflettere e raffrontarsi.
    Ciao, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Paola...bisogna sempre guardare verso il sole...immergersi nel cielo...per essere "illuminati" e indotti ad una vita migliore...
      "nonostante tutto"!
      Ciao Paola e buona giornata

      Elimina
  7. Non saprei dire meglio di Paola...

    Buona serata, Pino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh...allora la risposta data su ...alla tua "sorellina"!... accomuna anche te...ahahah...
      Ciao Gianna e grazie per il tuo interesse
      Buona giornata

      Elimina
  8. Molto bella..!!
    Mi ha fatto pensare all'egoismo dell'essere umano..
    così distratto e insensibile a tutto.
    Ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...anche questo è un aspetto su cui riflettere
      Ciao e grazie per essere passata

      Elimina
  9. mi sento un anima spersa in questo momento....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no...Betty...che serva proprio, come dice Paola, a farci cercare sempre un sole da guardare...per migliorare la nostra vita terrena
      Ciao e ...ritrovati!...

      Elimina
  10. E' molto cupa come poesia, ma in un momento delicato come questo credo sia impossibile partorire qualcosa di piu' ottimistico...
    Mi sa che perfino il Purgatorio è un miraggio al momento attuale, figuriamoci il Paradiso...cerchiamo di sopravvivere nell'Inferno senza perdere la speranza.
    Ciao Pino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima metà vuole essere proprio cupa...per risaltare tutta la sua propensione al positivo da
      ...Anime disperse che ritrovar si vogliono...
      Mai perdere la speranza...ma tu lo sai bene e lo puoi insegnare ad ognuno di noi...
      Ciao Dony e buona giornata

      Elimina
  11. ciao Pinom
    grazie per la risposta, in effetti sono qui senza problemi adesso. (come ti dicevo, non mi apre e poi mi fa saltare tale"plug in" che non ho capito.
    mi capita con te e con un altro sito (nellacucinadiely) stesso problemi, blocco e poi salta tutta la connessione.
    in ogni caso, è un piacere tornare a leggermi. e questa anima ga davvero riflettere. sempre intense le tue poesie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vaty spero di aver risolto il problema...fammi sapere se hai altre difficoltà...mi spiacerebbe che una come te non possa più passare da me a causa di "un problema tecnico"
      ...grazie anche per l'apprezzamento
      Ciao e buona giornata

      Elimina
  12. Guardando le persone per strada, mi chiedo spesso a cosa stiano pensando…
    Sembrano tutti assorti in chissà quali angoscianti pensieri.… e difficilmente vedi un sorriso sui loro volti…

    “Anime disperse
    che ritrovar si vogliono
    nel cantuccio
    d'un sorriso
    o nella delicatezza
    delle dita
    di una carezza.”


    Siamo sempre alla ricerca di qualcosa… che ci faccia sentire che non siamo soli, che qualcuno condivida i nostri stessi pensieri, i nostri ideali… qualcuno che ci regali un sorriso… perchè è solo allora che i nostri cuori si riscaldano, e di conseguenza riflettendo ad altri lo stesso calore...

    Molto bella Pino, grazie per la lettura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' nata così Betty guardando queste foto scattate durante la nevicata...mi ha colpito questa con queste "figure" vaghe di persone...che sembravano messe lì chissà da chi ...come se ognuna non si rendesse conto dell'altra.
      Ciao e buona giornata.

      Elimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.