Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

28/11/12

GRAZIE A TUTTI


Vorrei ringraziarvi tutti, uno per uno, tutti VOI
che avete lasciato un piccolo segno in questi due
ultimi post, o che lo avete trasmesso tramite mail.

Non posso non provare ancora il piacere di leggere le vostre emozioni sui vostri blog e nei commenti lasciati sul mio. Non posso cancellare quel calore e quel contatto che si è creato, con alcuni più intenso, con altri un po meno, ma sempre ugualmente piacevole. Ecco sono questi i motivi, trasmessi da quello che avete scritto, che mi fanno "riprovare".

La mia presenza non potrà essere e non vorrò nemmeno che lo sia, costante e presente come finora. Mi piacerebbe averne il tempo, aver un minuto al giorno per ognuno di voi; pensate un po, un minuto al giorno, sembrerebbe pochissimo, ma basterebbe per poter esprimere e corrispondere i nostri sentimenti l'un l'altro.

Spero che ognuno di voi non pensi, non vedendomi passare più tanto spesso dal proprio blog, che lo abbia dimenticato. Non è così...magari passerò velocemente e, per mancanza di tempo, non lascerò traccia di me, ma vi assicuro che ci sono!
Ho ancora tante poesie da proporvi già scritte nel corso della mia vita passata e tante ancora ne voglio scrivere. Come vedete dall'ultimo post e lo sa bene chi un po mi segue, per me ogni occasione è buona!

Bene il titolo è "GRAZIE A TUTTI" ...e i nomi li potrete leggere voi stessi aprendo gli ultimi due post...siete tutti lì...VOI... oltre a chi mi ha scritto per mail! VOI...che un po siete a me affezionati, VOI... a cui io sono ormai un po affezionato... VOI... che sarete da me seguiti in modo particolare, perché credo che chi abbia avuto la voglia di "spendere qualche minuto e qualche parola" per esprimere il disappunto per la sospensione o il compiacimento per la ripresa, meriti la mia gratitudine e attenzione, anzi ne ha diritto!
Ebbene VOI sarete sempre lì tra i blog che seguo, perché ho il piacere di leggere cosa scrivete, di leggere quello che fate, pensate...esprimete...trasmettete...insomma...il piacere di scoprire QUELLO CHE SIETE!

Tutto questo è il mio "Grazie a Voi" e ve lo dico come credo meglio mi riesce...in poesia!

Clicca qui ... Thank You

Pino Palumbo



8 commenti:

  1. Caro.. sono felice che tu abbia deciso di 'riprovare'! E ssssuuu.. come facciamo senza te in questo mondo che è già grigio di suo? Ci vuole poesia.. quindi in mano il pennello e dipingi le anime di di chi leggerà!! :D Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  2. Ciao Pino,
    io non amo citare gli altri, ma stavolta farò un'eccezione, riprendendo una bellissima frase di Luciano De Crescenzo per dire che: "siamo angeli dotati di un'ala sola, perciò abbiamo bisogno di stare abbracciati per poter volare"
    Bentornato, dal profondo del cuore!

    RispondiElimina
  3. un blog va seguito per diversi motivi ....per quello che lascia leggendolo ...per il piacere di "entrare in punta di piedi" nel cuore dell'altra persona ....un blog (parlo per me ) lo si segue solo se piace quello che l'altra persona comunica o dice .....non seguo molti blog e non sopporto una "cosa" della vita virtuale ....il voler essere seguito a tutti i costi ...molti (si fa per dire) si sono uniti al mio blog solo perchè io ho unito il mio al loro....ma non deve essere cosi ....ognuno di noi deve sentirsi libero di fare le proprie scelte ...e di trovare dentro di noi la propria strada ...i propri blog che si vogliono seguire ....e il tuo è iniziato cosi ....tra le righe dei tuoi pensieri ...delle tue poesie ....ora sono io che ti dico grazie.....ahaha ora ti aspetterai una canzone ....noooooooooo....stavolta niente musica .....grazie per aver accettato tutte le mie critiche doprattutto quelle negative ....sorrido.....e anche i nostri contrasti sono serviti alla nostra " crescita" ....grazie per i sorrisi e le risate che mi hai lasciato ....grazie pino ...davvero grazie.....ora ho trovato il sorriso perchè so che metterai ancora poesie e noi potremmo ancora gustare il sapore della tua lirica .....ti lascio un sorriso grande

    RispondiElimina
  4. ..e dopo questi splendidi scritti che dire...se non associarmi e dirti che mi fa molto piacere che riprendi il tuo blog (ma ti posso dire che non avevo dubbi?).Mi sa che ci hai fatto un pesce d'aprile in ritardo vero?
    Continua così e non badare se non tutti vengono da te, pensa solo a scrivere ciò che ti senti...e poi vada come vada.
    CI sono blog che vivono solo per pura cortesia, qualcuno si sente in dovere di venire solo perchè tu sei andato da loro e viceversa, mentre altri ben fatti e non sono frequentati perchè magari il poco tempo di chi lo gestisce non permette di tenere, come si dice "salotto" ..e quanto ne ho visto di salotto....
    In tanti anni ho visto cose assurde e mi sono fatta una mia particolare idea sul mondo blog, tanto che oggi non mi sorprendo più di nulla.
    Col tempo ti farai la tua idea e sarà senz'altro quella giusta e non prendertela, come ti è successo in passato, se su qualche post si passa e non si scrive...succede...credimi, ci sta!
    UN caro saluto

    RispondiElimina
  5. Così ti voglio Pino!!!!
    E lo stesso devi pensare anche tu degli altri...ci sono presenze silenziose che non valgono meno di chi ha sempre una parola da spendere, questo è cio' che mi ha insegnato il mio blog con i commenti disattivati.
    A presto, quando vuoi tu.

    RispondiElimina
  6. Ciao Pino, il nostro tempo è prezioso e penso vada gestito in modo appropriato, dando la prevalenza alle cose più importanti… che penso siano per chiunque, la famiglia il lavoro e la salute.
    Non penso che gli amici affezionati al tuo blog, non passeranno se tu non ricambi le visite solo perchè non puoi… questo è un problema che non dovrebbe sussistere tra amici.
    Anzi… tu regali emozioni, e il "passare di qua" può essere sono un dono, una ricarica di emozioni e sensazioni per tutti noi.
    Oltre tutto questo però, spero che questa mancanza di tempo non sia dovuta a cose negative riguardante salute o altri problemi…
    Grazie, sono felice per la scelta di farti rileggere.
    Un caro saluto Pino, a te e alla tua bella famiglia

    RispondiElimina
  7. Pino, è un piacere scoprire che ci hai ripensato. Non preoccuparti per l'assiduità, non importa che tu sia presente quotidianamente. Ciò che importa è che comunque ogni tanto tu ci sia e che continui a farci leggere ciò che scaturisce dal tuo estro poetico.

    RispondiElimina
  8. Grazie a te per non averci negato i tuoi meravigliosi scritti.
    A presto
    Sabrina

    RispondiElimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.