Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

22/05/12

MELISSA...solo poche parole per un saluto...

Foto di: Pino Palumbo
"Melissa"

Una sferzata di vento
ed un fiore
dall'ancora fragile stelo
si spezza.
Un fulmine fragoroso
ed un albero
dal fusto ancora snello
s'incenerisce.
Un lampo di follia
*...........................
e una vita
ancora alla sua primavera
...finisce.


Ciao Melissa...


* Prima di pubblicare,
ho tolto questa riga 
..."di un uomo-animale"...
non so se ho fatto bene,
ma ho voluto escludere qualsiasi tipo
di "giudizio/condanna" personale.
Voi l'avreste lasciata?!

 Maggio 2012
Pino Palumbo
                                                                                                                  

33 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie...avrei preferito non scriverla. Ciao.

      Elimina
  2. Toccante lirica per un cuore ormai fermo. ciaoo Pino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avrei voluto scriverla...Ciao Carla.

      Elimina
  3. Caro Pino grazie che con queste parole hai fatto tutti noi partecipi a questo immenso dolore, che il signore dia la forza alla mamma e papà di accettare questa immane tragedia.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come genitore non riesco nemmeno a immaginare come si possa superare! Ciao Tommaso.

      Elimina
  4. Molto belli i tuoi versi... Un pensiero per lei e la sua famiglia . Ciao , a presto.
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già...solo un piccolo pensiero. Ciao Ale.

      Elimina
  5. tanta tristezza e un sentimento profondo nelle tue parole.
    RIP melissa.
    ps. bellissima anche l'immagine che le hai dedicato.
    complimenti
    vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì tristezza, sgomento, dolore e poi diventa...rabbia impotente. Ciao Vaty.

      Elimina
  6. Pochi versi...ma molto intensi e veritieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo servono solo poche parole anche perchè non ne trovi a sufficienza per esprimere "tutto". Ciao Gianna.

      Elimina
  7. Ciao Pino breve ma intensa poesia dedicata
    a questo piccolo innocente angelo,
    buona serata


    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già innocente Angelo...che ha messo le ali troppo presto. Ciao Tiziano.

      Elimina
  8. Versi che arrivano al cuore.
    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e testimoniano il dolore di ognuno di noi. Ciao

      Elimina
  9. Versi che toccano il cuore ma solo di chi lo ha...cosa che l'orco che ha fatto questa strage non ha!!!!
    Eccomi di nuovo tra i tuoi follower non capisco perchè ero scomparsa
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una tragedia così lo trafigge anche il cuore...ma non quello di quell'orco...Ciao Simo...mi sarebbe spiaciuto averti perso come lettrice.

      Elimina
  10. un pensiero struggente e delicato,bravo Pino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando una vita viene strappata ancor più in questo modo...non possono che essere tali i pensieri. Ciao.

      Elimina
  11. io potrei dire solo una parola: INGIUSTIZIA.
    per quanto il verso mancato l'avrei messo senza dubbio, anzi, forse avrei scritto qualcosa di più mostruoso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te. Comunque ognuno leggendola può aggiungerlo o no...Ciao.

      Elimina
  12. È stato un terribile fine settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì terribile è il termine esatto. Ciao

      Elimina
  13. Ciao Pino,
    noto che anche tu sei appassionato di poesia e questo ti rende simpatico a priori, a prescindere dal tuo valore artistico, che comunque c'è ed è indiscutibile.
    La prova di quanto affermo è nella tua produzione e in questi recenti versi dedicati a Melissa, fiore - come tu dici - reciso al suo apparire, che dunque non ha conosciuto la vita, ma l'avrà immaginata in mille modi, meno che funestata dalla presenza dell' essere immondo che le ha tolto la vita. Non v'è altro termine per definire quel dannato, giacché le bestie uccidono solo per sopravvivere, gli uomini invece lo fanno per malvagità, ovvero per conseguire scopi empi e sciagurati.
    Per rispondere al tuo quesito, dirò che io non avrei aggiunto l'espressione "uomo-animale", per le ragioni che ho appena espresso.
    Un cordiale saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Guardiano...il tuo intervento mi fa molto piacere in quanto persona competente e, per come mi sembra di aver letto tempo fa sul tuo profilo, altruista e sincera. Sono d'accordo con te nell'escludere quell'affermazione, ma mi sfuggiva il motivo del perchè inconsciamente l'avessi fatto...Tu me lo hai chiarito. Credo che la frase che andrò ad aggiungere sarà:
      "...di malvagità dannata
      di un essere immondo..."
      Dalla tue riflessioni viene sintetizzato il giudizio "terreno" per un "essere infernale"...aspettiamo quello "Divino". Ciao e grazie ancora di essere passato da qui.

      Elimina
  14. no, per non offendere gli animali!
    ciao buona settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Marina...come puoi leggere dai 2 commenti sopra siamo d'accordo con te. Ciao e a rileggerti.

      Elimina
  15. Sì,Pino..io l'avrei scritta perchè sono istintiva difficilmente modifico ciò che scrivo e volutamente non seguo metriche e metodi, non ne ho la cultura né la capacità di capire come analizzare tutto. Quella frase, ripeto, io l'avrei scritta perché tira fuori la realtà della rabbia di questo terribile momento che così pare filtrato dalla ragione di un perdono che è successivo semmai all'evento. Anche io ho scritto di Lei e di tante altre persone sfortunate ma i sentimenti non hanno filtri sono nostri e devono essere trasmessi così come li abbiamo concepiti altrimenti divengono impersonali.
    Scusa la mia lungaggine ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione...ma vedi...non l'ho aggiunta nemmeno in seguito, perchè il commento più esaustivo mi è sembrato quello dell'amico Guard. sopr
      "...le bestie uccidono solo per sopravvivere, gli uomini invece lo fanno per malvagità, ovvero per conseguire scopi empi e sciagurati.
      Per rispondere al tuo quesito, dirò che io non avrei aggiunto l'espressione "uomo-animale", per le ragioni che ho appena espresso."
      ...E non ha torto!
      Grazie Costy
      Ciao.

      Elimina
    2. Ok.. allora condivido la tua scelta.
      ^_^

      Elimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.