Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

26/02/12

PASSEGGIATA IN BICICLETTA

PASSEGGIATA IN BICICLETTA”
Dipinto della Pittrice Già
In bicicletta
per le strade di campagna
insieme percorriamo
la tua infanzia.
Canticchiandoti una canzone
dai versi nuovi
e dalle rime inedite,
fischiettandoti un’emozione
dai valori nuovi
e tenerezze splendide.
Io e Te
tra il verde e il giallo
della primavera
che nei prati trova
la sua espressione
più naturale,
esaltante.
In bicicletta
Io e Te attraversiamo
questo scorcio
di vita
tua iniziale.




Ante-2000
Pino Palumbo
                                                                                                   

7 commenti:

  1. Mi hai fatto ripensare alle passeggiate che facevo con mio padre...così tanto tempo fa, eppure mi sembra ieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è...un pò di tempo fa...poco più di vent'anni! Sono contento di averla scritta allora...ho fissato dei momenti felici che ancora oggi posso ricordare!

      Elimina
  2. Ciao. Sono l'autrice dell'acquarello che hai accostato alla tua bellissima poesia, nonchè la compagna di Zef. Sono felice che tu abbia scelto un mio quadro e ti ringrazio. Complimenti per le tue poesie, toccano l'anima. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per i complimenti. Che coppia di artisti...uno più bravo dell'altra! Saluti anche a Zef...Ho osservato tutti i tuoi acquerelli e ho lasciato un mio commento a Carla pregandola di portarti i miei sinceri complimenti e credo ti siano arrivati...Sono davvero fantastici. Ciao.

      Elimina
  3. un bellissimo momento che ti riempie il cuore ....lsono queste piccole cose che porteremo sempre nel cuore......

    p.s. l'ultima riga l'avrei spostata un pochino.....(pecora nera all'azione? ahahaha)

    RispondiElimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.